La vinificazione

Diradiamo e selezioniamo i nostri grappoli d’uva durante l’anno per ottenere una maturazione ottimale del frutto, infatti nonostante la produzione massima consentita per le  vigne impiantate a Brunello è di 70 q.li per ettaro, noi raramente ne vendemmiamo più di 50 quintali per ettaro.

La fermentazione avviene in tini di legno da 50 HL a temperatura controllata.

Per la produzione dei nostri vini usiamo botti botti grandi.

Rispettando la tradizione i nostri vini passano tre o più anni in legno nonostante il disciplinare consenta un affinamento in legno di soli 24 mesi. I nostri vini sono creati per poter invecchiare ed evolvere nel tempo con elegante austerità.

In caso di vendemmia di eccezionale qualità, una resa ancora più selezionata viene destinato alla produzione della nostra Riserva. In questo caso il vino subisce un percorso di legno diverso rispetto al vino d’annata, ed esce un’anno dopo.